Indice del forum HI-FI Emozioni all'ascolto
Il forum audio di chi va oltre le apparenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Meeting in Abruzzo: sabato 5/05/2012
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Audio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: 18 Dic 2017 17:34 pm    Oggetto: Ads

Top
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 24 Apr 2012 20:10 pm    Oggetto: Re: Meeting in Abruzzo: sabato 5 maggio 2012 Rispondi citando

Invito Antonio a lasciare qualche indicazione sul come raggiungere il meeting che sia visibile anche ai non iscritti al forum...se poi ci indica una località ed una via precisa da inserire nel navigatore meglio ancora... Smile

_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 25 Apr 2012 21:33 pm    Oggetto: Meeting in Abruzzo: sabato 5 maggio 2012 Rispondi citando

Provvedo a rimediare ....


Come raggiungere la sede del meeting provenendo da Roma:


Percorrere l’A24 in direzione est, superare la barriera autostradale e proseguire fino all’uscita Val Vomano, che viene subito dopo l’uscita Basciano-Villa Vomano; immettersi sulla Via Nazionale S.S. 150 e proseguire verso Roseto degli Abruzzi per circa 10 Km, attraversando dversi centri urbani, tra i quali Castelnuovo Vomano e Piane di Guardia Vomano. Raggiungere il Bivio Fontanelle-Atri, regolato da un semaforo; di fronte sempre sulla destra c’è una stazione di servizio Agip.
Al semaforo immettersi a destra sulla Strada Provinciale 553 e percorrerla per circa 500 metri; alla prima traversa svoltare a destra in direzione del cartello “Maxiline”.

Percorrere la strada fino a oltrepassare lo stabilimento della Maxiline alla sinistra. La sede del meeting, una palazzina di colore beige a due piani, con ampie vetrate oscurate, è sempre sulla sinistra, all’interno di un parco recintato. Davanti al cancello c’è un totem con il nome di diverse aziende, tra le quali: Afa, Gesty Energy, Eurotherm, Ecopool, ecc.. Entrare nel cancello e svoltare a destra. E’ possibile parcheggiare all’interno del recinto, alla destra dell’ingresso principale. Una volta entrati nella palazzina, scendere le scale che portano al piano seminterrato, e lasciarsi guidare dal suono “CCI”!



Come raggiungere la sede del meeting provenendo dall’A14.

Sia provenendo da sud sia da nord, prendere l’uscita Roseto degli Abruzzi, per immettersi in Via Nazionale S.S. 150, in direzione ovest (Roma).
Percorrere la S.S. 150 per circa 4 chilometri, attraversando il centro urbano di Pagliare di Morro d’Oro, fino al semaforo che regola il bivio Fontanelle-Atri, sulla sinistra rispetto al senso di marcia. Immediatamente prima dell’incrocio Fontanelle-Atri c’è una stazione di servizio Agip.

Al semaforo immettersi a sinistra sulla Strada Provinciale 553 e percorrerla per circa 500 metri; alla prima traversa svoltare a destra in direzione del cartello “Maxiline”.

Percorrere la strada fino a oltrepassare lo stabilimento della Maxiline alla sinistra. La sede del meeting, una palazzina di colore beige a due piani, con ampie vetrate oscurate, è sempre sulla sinistra, all’interno di un parco recintato. Davanti al cancello c’è un totem con il nome di diverse aziende, tra le quali: Afa, Gesty Energy, Eurotherm, Ecopool, ecc. Entrare nel cancello e svoltare a destra. E’ possibile parcheggiare all’interno del recinto, alla destra dell’ingresso principale. Una volta entrati nella palazzina, scendere le scale che portano al piano seminterrato, e lasciarsi guidare dal suono “CCI”!


Per chi utilizza un Tom Tom, sia provenendo da Roma che dall’A14, impostare città: Fontanelle (Atri); indirizzo: Via del Ponte (Strada Provinciale 553), senza numero.
Una volta sulla SP 553, alla quale si accede dal bivio Fontanelle-Atri, in prossimità di una stazione di servizio Agip, non tenere più conto del navigatore, e prendere la prima traversa a destra, in direzione del cartello “Maxiline”. Dopodiché le indicazioni per raggiungere la sede del meeting sono identiche a quanto sopra descritto.

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 25 Apr 2012 23:49 pm    Oggetto: Meeting in Abruzzo: sabato 5 maggio 2012 - programma Rispondi citando

Appuntamento di primavera con Grundig e Linear Transfer

con l’intervento di Massimo Ambrosini


Programma


Ore 10,30 Saluti e inizio lavori

10,45 – 13,00 Seminario di ascolto con prove pratiche, utilizzando tracce musicali su supporto analogico (vinile, nastro) e un impianto ottimizzato CCI

13,00 – 14,30 Pausa pranzo presso un ristorante tipico abruzzese

14,30 – 18,30 Prove di ascolto, confronto tra analogico e musica liquida

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 27 Apr 2012 22:02 pm    Oggetto: Meeting in Abruzzo: programma Rispondi citando

Cosa ne pensate del programma? G Rolling Eyes

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
glucky



Registrato: 30/10/11 20:13
Messaggi: 1
Residenza: Ancona

MessaggioInviato: 03 Mag 2012 16:13 pm    Oggetto: Re: Meeting in Abruzzo: sabato 5 maggio 2012 Rispondi citando

motxam ha scritto:
Ditemi voi se può essere di vs interesse...


Sono particolarmente interessato a questa iniziativa.

Antonio se non ci sono controindicazioni partecipo anch'io all'evento.

Porto con me un collega di lavoro Andrea al quale ho fatto ascoltare recentemente il suono prodotto da un impianto CCI Grundig.
Andrea suona musica con un gruppo di appassionati e fa serate, è abituato ad ascoltare musica da strumenti reali.
E' rimasto positivamente impressionato dalla riproduzione realistica e tridimensionale del sistema tanto da voler approfondire.

Serve portare qualche componente?

Saluti Luciano
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 04 Mag 2012 9:56 am    Oggetto: Meeting Abruzzo Rispondi citando

Ci fara' molto piacere se parteciperai con noi al meeting di Notaresco.

Chiunque e' appassionato di musica sara' il benvenuto!

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
sb13579



Registrato: 04/02/11 17:12
Messaggi: 136
Residenza: Prov TO

MessaggioInviato: 04 Mag 2012 15:04 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh, che dirvi? Vi auguro davvero una bellissima giornata di grandi ascolti, magari arricchita con una montagna di arrosticini veramente CCI innaffiati da un buon Moltepulciano d'Abruzzo Very Happy (mannaggia, che invidia!).

_________________
Stefano
Top
Profilo Invia messaggio privato
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 05 Mag 2012 8:09 am    Oggetto: Meeting Abruzzi: oggi! Rispondi citando

Le prove audio saranno l'essenza! Con  un grand maître à penser, come Massimo, l'appagamento dei padiglioni auricolari sara' assicurato!
Posso garantire che il Montepulciano d'Abruzzo non mancherà: la sua forza inebriante provvederà a tenere  alto il morale dei pochi eletti. Gli arrosticini purtroppo non ci saranno. A qualcosa bisogna pur rinunciare per elevarsi all'ascolto CCI! per chi si perde 3391015114

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
squeeme2



Registrato: 03/03/11 10:13
Messaggi: 97
Residenza: Nettuno, si, una città italiana

MessaggioInviato: 06 Mag 2012 11:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi giornata splendida!

Sono stato davvero contento di conoscere e confrontarmi con persone simpatiche e disponibili. L'accoglienza di Antonio è stata davvero calorosa. Che dire? Le active 20 sono riuscite a battere ogni pronostico, persino da parte dello stesso Massimo! protagoniste indiscusse.

Il cd burn your blues è qualcosa di unico.

Consiglio a chiunque non sia mai stato a un meeting di sgombrare la mente da pregiudizi e convinzioni rigidamente radicate e di parteciparvi con leggerezza: può essere più costruttivo e divertente di quanto si pensi.

Grazie a tutti! Smile

Mirko

_________________
Mirko
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 06 Mag 2012 20:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il programma esposto da Antonio sembrava piuttosto interessante ma non si legge ancora niente sulla giornata svolta.
Avete trattato ogni argomento esposto nel programma?
Dateci più notizie dai... Very Happy

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Gianfranco



Registrato: 23/02/11 23:49
Messaggi: 4227
Residenza: Da qualche parte la' fuori...

MessaggioInviato: 06 Mag 2012 22:56 pm    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Il programma esposto da Antonio sembrava piuttosto interessante ma non si legge ancora niente sulla giornata svolta.
Avete trattato ogni argomento esposto nel programma?
Dateci più notizie dai... Very Happy


Uhm... dal silenzio direi che hanno incominciato troppo presto con il Montepulciano... Laughing

_________________
Gianfranco
Top
Profilo Invia messaggio privato
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 8:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Gianfranco ha scritto:
andreamilano ha scritto:
Il programma esposto da Antonio sembrava piuttosto interessante ma non si legge ancora niente sulla giornata svolta.
Avete trattato ogni argomento esposto nel programma?
Dateci più notizie dai... Very Happy


Uhm... dal silenzio direi che hanno incominciato troppo presto con il Montepulciano... Laughing


Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
Ammazza quanto bevono i marchigiani.......e quanto magnano. Laughing Laughing Laughing

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 9:31 am    Oggetto: Rispondi citando

Very Happy
Un piccolo sforzo Alfredo....spiega come è andata e cosa avete fatto Wink


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 9:47 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Very Happy
Un piccolo sforzo Alfredo....spiega come è andata e cosa avete fatto Wink


Ciao


Massimo ci ha chiesto di tapparci la bocca Laughing ..............vuole punire chi non viene ai meeting Exclamation

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
myfisite
Site Admin


Registrato: 09/02/11 10:49
Messaggi: 1230
Residenza: Prov. Milano

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 12:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

soccalf ha scritto:


Massimo ci ha chiesto di tapparci la bocca


Non ci credo. Smile

Massimo in genere chiede un certo riserbo sui "trucchi" svelati nei meeting, non certo sull'andamento e sui commenti dei partecipanti...

Smile
Marco
Top
Profilo Invia messaggio privato
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 14:07 pm    Oggetto: Rispondi citando

myfisite ha scritto:
soccalf ha scritto:


Massimo ci ha chiesto di tapparci la bocca


Non ci credo. Smile

Massimo in genere chiede un certo riserbo sui "trucchi" svelati nei meeting, non certo sull'andamento e sui commenti dei partecipanti...

Smile
Marco


Direi che mi conosci bene Marco Very Happy
Queste linguacce... Laughing
Purtroppo come capita di solito una volta finito i meeting anzichè condividere le proprie esperienze ciascuno rientra nel proprio "italico individualismo" (della serie "ciascuno per se e Dio per tutti"...) che è alla base di molti dei mali di questo paese...

_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 15:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

motxam ha scritto:
myfisite ha scritto:
soccalf ha scritto:


Massimo ci ha chiesto di tapparci la bocca


Non ci credo. Smile

Massimo in genere chiede un certo riserbo sui "trucchi" svelati nei meeting, non certo sull'andamento e sui commenti dei partecipanti...

Smile
Marco


Direi che mi conosci bene Marco Very Happy
Queste linguacce... Laughing
Purtroppo come capita di solito una volta finito i meeting anzichè condividere le proprie esperienze ciascuno rientra nel proprio "italico individualismo" (della serie "ciascuno per se e Dio per tutti"...) che è alla base di molti dei mali di questo paese...





Ma no , ma no Laughing
però se lo meriterebbero un pò di silenzio. E pensare che doveva essere il tuo ultimo meeting Twisted Evil
Bè non so se sarai irremovibile su questo spero proprio di no.
Perchè sei una fonte inesauribile di informazioni anche per chi come il sottoscritto di meeting ne ha fatti parecchi.
Perchè dai la possibilità di ascoltare le tue creature anche a chi non può permettersele o a chi sta per comprarle.
Perchè un meeting senza te non avrebbe molto senso.
Detto questo un grazie particolare ad Antonio, questo forum ospita tante persone particolarmente degne, permettetemi di dire che Antonio è una delle migliori.
Della giornata direi che memorabile è stata l'esibizione delle aktiv20 modificate. In quell'ambiente hanno scatenato una energia pazzesca. Da pelle d'oca.
Al secondo posto metterei la bella mangiata che ci siamo fatti alla faccia vostra..... Laughing Laughing Laughing Laughing
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
claudiorevox



Registrato: 26/04/12 16:11
Messaggi: 8

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 16:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

Programma Mattina: Distruzione del cd 960 e relativa riparazione con parti di receiver.

Pom: Smaltimento pranzo e fumi dell' alcool al dolcissimo suono delle
Aktiv venti.


Bella mangiata........ Pardon rettifico bella giornata.
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 07 Mag 2012 21:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Credo anch'io che un meeting senza Massimo non abbia senso ma credo anche nel forum!
La maggior parte delle persone è venuta a conoscenza del CCI proprio grazie a questa grande opportunità, me incluso.
Vogliamo dare la medesima opportunità anche ad altre persone, specialmente quelle nuove? Rolling Eyes
Anche lo stesso Massimo ha avuto modo di accorgersi di alcuni "abbagli" grazie al forum, quindi fate un pò voi...
Diamoci una mano tutti dai!
Rispondete alle mie domande se avete voglia di ravvivare forum e far tornare la voglia di ripetere meeting a Massimo. Wink

Avete ascoltato le Aktiv modificate + "fissaggio" al piedistallo?

Avete fatto confronti tra nastro e vinile con medesima traccia? (magari stesso master)

Avete confrontato musica liquida e analogica?(traccia estratta da cd)

Che finali o integrati avete provato?

Che diffusori ?....oltre le Aktiv naturalmente.

Oltre "Burn your blues", cosa avete ascoltato? (Chapman, De Andrè,altro)




Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
squeeme2



Registrato: 03/03/11 10:13
Messaggi: 97
Residenza: Nettuno, si, una città italiana

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Credo anch'io che un meeting senza Massimo non abbia senso ma credo anche nel forum!
La maggior parte delle persone è venuta a conoscenza del CCI proprio grazie a questa grande opportunità, me incluso.
Vogliamo dare la medesima opportunità anche ad altre persone, specialmente quelle nuove? Rolling Eyes
Anche lo stesso Massimo ha avuto modo di accorgersi di alcuni "abbagli" grazie al forum, quindi fate un pò voi...
Diamoci una mano tutti dai!
Rispondete alle mie domande se avete voglia di ravvivare forum e far tornare la voglia di ripetere meeting a Massimo. Wink

Avete ascoltato le Aktiv modificate + "fissaggio" al piedistallo?

Avete fatto confronti tra nastro e vinile con medesima traccia? (magari stesso master)

Avete confrontato musica liquida e analogica?(traccia estratta da cd)

Che finali o integrati avete provato?

Che diffusori ?....oltre le Aktiv naturalmente.

Oltre "Burn your blues", cosa avete ascoltato? (Chapman, De Andrè,altro)
Ciao


niente nastro!

abbiamo fatto dei confronti con il registratore digitale di massimo: se non erro aveva registrato da LP in digitale con 4 diversi profili:

96 khz 16/24 bit
44 khz 16/24 bit

Lato B prima traccia di "Rimini" di De Andrè.
unanimamente abbiamo preferito 96khz 16 bit se non sbaglio.
E sempre se non sbaglio il vinile diretto, restava una spanna sopra.

Abbiamo condotto gli ascolti principalmente con le 2500 prof.

Una volta messe su, quelle active 20 modificate li dentro hanno doppiato le 2500...

niente chapman, abbiamo sentito de andrè e i nirvana (unplugged).

poi abbiamo sentito un ampli Braun che non è piaciuto a nessuno: suonava cupo e chiuso, carente sugli alti (opinione mia).

In mattinata varie prove con il cd philips, prova con rivista, prova fusibile, prova vite lenta ecc... differenze GRANDI.

il finale ascoltato era quello di Massimo.

Abbiamo sentito anche tracce di vari dischi test o di autori che non ricordo, spero che i diretti interessati scrivano!

_________________
Mirko
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
paofie



Registrato: 01/02/11 10:56
Messaggi: 457
Residenza: Piombino (LI)

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

squeeme2 ha scritto:


In mattinata varie prove con il cd philips, prova con rivista, prova fusibile, prova vite lenta ecc... differenze GRANDI.



Ma che dici? E' tutta psicoacustica!! Non si può andare contro le leggi della fisica!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy

_________________
Ciao
Paolo
Top
Profilo Invia messaggio privato
squeeme2



Registrato: 03/03/11 10:13
Messaggi: 97
Residenza: Nettuno, si, una città italiana

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 14:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

paofie ha scritto:


Ma che dici? E' tutta psicoacustica!! Non si può andare contro le leggi della fisica!! Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy


già! ma infine ognuno ha le sue "parafilie" musicali o non. Finchè non sconfinano negli steccati altrui, sono legittime.

col cci ho l'anima in pace, ho piu tempo per stare dietro ai dischi piuttosto che l'impianto!

off topic: l'audiofilo medio è a conoscenza di youporn? perchè è oggetto più congruo per l'onanismo

_________________
Mirko
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 15:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

squeeme2 ha scritto:
...spero che i diretti interessati scrivano!


Lo spero anch'io, comincia a stufarmi leggere solo "novità" sul mercatino o discussioni di 2-3 pagine per come suona il Mcintosh....
Comunque grazie Mirko, il tuo contributo è molto apprezzato da chi come me ci tiene ancora a stare quì. Wink


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
gambista



Registrato: 06/02/11 00:27
Messaggi: 15

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 15:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Primo meeting per me,

bellissima giornata, direi che è un'esperienza da rifare al più presto!!!,
Ritrovarmi tra coetanei con Rimini di De André (1978) come benvenuto,
... stare carponi attorno alle mitiche elettroniche poggiate in terra,
... godere come maiali ascoltando musica a manetta,
... e veder attaccare miracolose "caccole di pongo nero" ai diffusori.
m'ha riportato per un'attimo alla leggerezza dell'adolescenza ...... Smile
che bello!!!

... Le Aktiv 20 LT hanno sopreso anche me ... in quello specifico ambiente (una sala riunioni di circa 50 mq arredata con poltroncine)
... nonostante le innumerevoli anse del cavo di segnale raggomitolato in terra a caso che pur toccava tutti i possibili cavi di rete
... hanno surclassato le 2500 che (in confronto) risultavano goffe e ridondanti nei bassi...

Pensare che le avevo portate da Massimo in riparazione perché nel mid e nel tweeter di una cassa si udiva ben chiaro un certo sfrigolio per niente piacevole...
Mah... misteri del CCI

Con cattiveria particolare, avevo portato al meeting un CD Naive del Miserere di Gregorio Allegri nel quale un incredibile acuto aveva mandato in clipping un impiantino Accuphase - Magneplanar da circa 60000€ nell'ultimo Gala HI FI al Jolly Hotel di Roma.
... Bene, sappiate tutti che il finale LT 50 di Massimo (abbinato alle BOX 2500) ...
... non ha fatto una piega!!!! ... limpido e arioso come al solito, ha onorato gli artistici sforzi del soprano inglese.

In questo meeting Massimo ci ha fatto intuire quanto conti l'interfaccia tra diffusore e relativo supporto,
... ora però si acuisce un dubbio:
... cosa fare degli spikes presenti sotto piedistalli come quelli messi a disposizione dal generosissimo e simpatico Antonio (Atacama SL400 credo) ???

un ringraziamento a chi ho avuto il piacere di conoscere,
... ed un saluto a quelli presenti in spirito

Fabrizio
Top
Profilo Invia messaggio privato
grunduale



Registrato: 02/02/11 11:43
Messaggi: 239
Residenza: San Benedetto del Tronto

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 21:15 pm    Oggetto: meeting abruzzo 2012 Rispondi citando

Beh riguardo al confronto analogico-musica liquida e alle prove ne ha ben condensato l'esito l'amico Mirko. Posso aggiungere che si è evidenziato quanto sia importante una accurata messa a punto della fase, che per un buon tratto ha messo in difficoltà parecchi di noi. Sottolineo che le 2500 a professional, pur essendo in un grande ambiente, non sono state all'altezza delle meno voluminose aktiv 20, che hanno sfoderato una performance davvero entusiasmante beneficiando in modo straordinario dell'ultimo aggiornamento operato da Massimo e del particolare fissaggio al piedistallo con lo stucco nero. A scusante delle 2500 c'è il fatto che l' ambiente parecchio riverberante ne penalizzasse la maggiore estensione sulle frequenze basse, per cui le casse non riuscivano a suonare in modo equilibrato, lineare su tutta la gamma delle frequenze come le aktiv 20. Non sono stati provati altri diffusori. Il finale era l'Ma50 di Massimo semplicemente perfetto.
Il lettore usato nella catena era il Philips 960 modificato da Massimo che ho portato da casa avendo qualche perplessità sul suono. Si è chiarito che il cavo che utilizzavo, anche se a prima vista ricadeva nei crismi dettati da Massimo, non andava assolutamente bene e una volta sostituito, il lettore ha sfoderato tutta la sua classe con performance davvero insuperabile. ( ed ora proverò sempre a fondo i cavi anche quando sembrano quelli giusti! ).
Squisita come al solito l'ospitalità di Antonio e ben organizzata la giornata, unico rammarico la presenza dei partecipanti inferiore alle aspettative, ma chi non è venuto si deve mordere le mani per aver perso uno splendido pranzo.
A proposito del pranzo che ne dite di dare un voto al ben di Dio che ci è stato somministrato?
Un piacere inoltre rivederci con i "vecchi cari amici" e fare la conoscenza con i nuovi che si sono rivelate persone davvero gradevoli e interessanti.

Guglielmo
Top
Profilo Invia messaggio privato
antros



Registrato: 11/02/11 15:07
Messaggi: 63
Residenza: Roseto degli Abruzzi

MessaggioInviato: 08 Mag 2012 22:29 pm    Oggetto: Post post meeting Abruzzo Rispondi citando

Grazie Fabrizio per il tuo preciso resoconto della giornata. Grazie soprattutto per aver apprezzato il nostro incontro. Questa volta purtroppo ho avuto pochissimo tempo per prepararlo, a causa dei pressanti impegni di lavoro. E' stato un vero piacere averti nostro ospite. La tua profonda conoscenza della musica antica ci ha arricchito e personalmente incuriosito.
Sugli spikes delle Atacama pero' hai preso un piccolo abbaglio!  Ho sostituito infatti le punte originali con viti a testa tonda cromate, così come mi fu consigliato da Massimo. L'altezza dei supporti e' stata poi adeguata ai 45 cm canonici richiesti per le 2500![/quote]

_________________
Ciao

Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
montiazzurri



Registrato: 01/02/11 23:52
Messaggi: 19

MessaggioInviato: 09 Mag 2012 20:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salve a tutti, posto solo ora un messaggio scritto qualche giorno fa tra il serio e il faceto, però nella giornata sbagliata, giacché sono profondamente addolorato per la scomparsa prematura del grande scrittore e amico Stefano Tassinari, morto a Bentivoglio lo scorso 7 maggio, dopo una lunga e dolorosa malattia. Domani sarò a Bologna per le esequie municipali, perciò vogliate scusarmi sin d'ora se non replicherò immediatamente a qualche vostra domanda. Le mie impressioni sul meeting seguono queste righe. Non prendetele troppo sul serio. Scusate ancora.

Prima parte: dalle 10:30 alle 13:30. Ascolti ripetuti con il disco dei Nirvana. Lezione di Massimo con prove di inversione di fase, prova rivista, prova vite stretta su ampli LT, prova apparecchiatura spenta a terra e poi sul tappeto. Ascolti con musica liquida: registrazioni a campionatura diversa del disco "Rimini" di De Andrè. Impianto costituito da Grundig PS1020, cd Philips cd960 modificato da Massimo di proprietà di Grunduale, XV7500, MA50LT, box2500a prof. di Antros.
Sarà perché ad una certa ora avevo già fame, non ne azzeccavo una, né di fase, né la stanza, né di campionatura "armonica".
Forse l'eccesivo riverbero della stanza penalizzava le 2500a prof. e non mi sono per niente divertito. A casa di Antonio ho ascoltato meglio e sincerità per sincerità, non ho trovato per niente utile ascoltare Rimini, sia in analogico che in digitale.
Pomeriggio: dalle 15:30 alle 19:30. Dopo qualche altro ascolto della registrazione a campionatura standard e doppia, a 16 o a 24 bit, breve parentesi di musica sacra di Allegri e poi disco burn your blues a gogo. Infine, un niente male disco test della teutonica fabbrica di diffusori Manger.
Sarà perché io "marchisciano" avevo mangiato e bevuto generosamente (ottimo locale, ci tornerò con la fidanzata), mi pareva che le aktiv 20 modificate da Massimo e messe su con tanto di caccola avessero un suono straordinario!
Sarò pure fuori dal coro, probabilmente, però a me le aktiv40 di Mario Asciuti modificate da Massimo al precedente meeting di Notaresco mi avevano colpito di più, soprattutto per una maggiore trasparenza e precisione nelle voci, tanto che come termine di paragone ad un certo punto ho chiesto di ascoltare quella bellissima messa creola che sentita sgorgare dalle "sorellone" delle 20 mi aveva davvero incantato. Ma il disco non era disponibile e va detto pure che stavolta la stanza era fisicamente un'altra.
Sorpresa del meeting la compagnia, quasi tutta nuova ma dalla cordialità ormai collaudata. Sorpresa della sorpresa, la voracità di Claudio Poponessi, l'unico che mangia più di me, ma glielo perdono, visto che adesso, con il suo formidabile tuning ai cd grundig per dotarli di telecomando, avrà bisogno di tante energie! Attenzione però, prima di consegnargli l'apparecchio contate bene tutte le viti!SmileSmile
Oltre che a Massimo, sento di esprimere un grazie particolare ad Antonio, abruzzese forte e gentile, una cara persona come poche. Ogni volta è sempre un piacere, non certo perché la cucina regnicola è davvero CCI (notare le maiuscole) Smile Smile, bensì perché è entrato a far parte dei miei affetti e mi rammarica davvero che pur così vicini di casa non ci si veda mai, se non grazie alla sue bellissime iniziative!
saluti

_________________
Viva la Costituzione del 1948!
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 8:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Con cosa avete ascoltato musica liquida?
Registrato su cd o ascoltato direttamente da registratore portatile, quale?
Massimo, un tuo piccolo intervento dai... Smile


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 9:05 am    Oggetto: Rispondi citando

montiazzurri ha scritto:
Salve a tutti, posto solo ora un messaggio scritto qualche giorno fa tra il serio e il faceto, però nella giornata sbagliata, giacché sono profondamente addolorato per la scomparsa prematura del grande scrittore e amico Stefano Tassinari, morto a Bentivoglio lo scorso 7 maggio, dopo una lunga e dolorosa malattia. Domani sarò a Bologna per le esequie municipali, perciò vogliate scusarmi sin d'ora se non replicherò immediatamente a qualche vostra domanda. Le mie impressioni sul meeting seguono queste righe. Non prendetele troppo sul serio. Scusate ancora.

Prima parte: dalle 10:30 alle 13:30. Ascolti ripetuti con il disco dei Nirvana. Lezione di Massimo con prove di inversione di fase, prova rivista, prova vite stretta su ampli LT, prova apparecchiatura spenta a terra e poi sul tappeto. Ascolti con musica liquida: registrazioni a campionatura diversa del disco "Rimini" di De Andrè. Impianto costituito da Grundig PS1020, cd Philips cd960 modificato da Massimo di proprietà di Grunduale, XV7500, MA50LT, box2500a prof. di Antros.
Sarà perché ad una certa ora avevo già fame, non ne azzeccavo una, né di fase, né la stanza, né di campionatura "armonica".
Forse l'eccesivo riverbero della stanza penalizzava le 2500a prof. e non mi sono per niente divertito. A casa di Antonio ho ascoltato meglio e sincerità per sincerità, non ho trovato per niente utile ascoltare Rimini, sia in analogico che in digitale.
Pomeriggio: dalle 15:30 alle 19:30. Dopo qualche altro ascolto della registrazione a campionatura standard e doppia, a 16 o a 24 bit, breve parentesi di musica sacra di Allegri e poi disco burn your blues a gogo. Infine, un niente male disco test della teutonica fabbrica di diffusori Manger.
Sarà perché io "marchisciano" avevo mangiato e bevuto generosamente (ottimo locale, ci tornerò con la fidanzata), mi pareva che le aktiv 20 modificate da Massimo e messe su con tanto di caccola avessero un suono straordinario!
Sarò pure fuori dal coro, probabilmente, però a me le aktiv40 di Mario Asciuti modificate da Massimo al precedente meeting di Notaresco mi avevano colpito di più, soprattutto per una maggiore trasparenza e precisione nelle voci, tanto che come termine di paragone ad un certo punto ho chiesto di ascoltare quella bellissima messa creola che sentita sgorgare dalle "sorellone" delle 20 mi aveva davvero incantato. Ma il disco non era disponibile e va detto pure che stavolta la stanza era fisicamente un'altra.
Sorpresa del meeting la compagnia, quasi tutta nuova ma dalla cordialità ormai collaudata. Sorpresa della sorpresa, la voracità di Claudio Poponessi, l'unico che mangia più di me, ma glielo perdono, visto che adesso, con il suo formidabile tuning ai cd grundig per dotarli di telecomando, avrà bisogno di tante energie! Attenzione però, prima di consegnargli l'apparecchio contate bene tutte le viti!SmileSmile
Oltre che a Massimo, sento di esprimere un grazie particolare ad Antonio, abruzzese forte e gentile, una cara persona come poche. Ogni volta è sempre un piacere, non certo perché la cucina regnicola è davvero CCI (notare le maiuscole) Smile Smile, bensì perché è entrato a far parte dei miei affetti e mi rammarica davvero che pur così vicini di casa non ci si veda mai, se non grazie alla sue bellissime iniziative!
saluti



Smentisco nel modo più assoluto che Claudio mangi più di Te Laughing
Ha fatto il viaggio di ritorno in lacrime dicendo che non era in forma, che non si era allenato ma che conta in una rivincita Very Happy
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Con cosa avete ascoltato musica liquida?
Registrato su cd o ascoltato direttamente da registratore portatile, quale?
Massimo, un tuo piccolo intervento dai... Smile


Ciao


Massimo in realtà ha fatto un interessantissimo discorso su come si debba ascoltare che spero vorrà replicare qui sul forum.
Prima o poi... Laughing
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 13:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Son contento che tu mi risponda Alfredo ma forse mi son spiegato male.Rolling Eyes
Con cosa avete ascoltato musica liquida?


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 18:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Massimo in realtà ha fatto un interessantissimo discorso su come si debba ascoltare che spero vorrà replicare qui sul forum.
Prima o poi... Laughing
Alfredo



Mah...visto che sei il primo ad averlo citato forse non ha sortito il medesimo interessamento anche sugli altri (anche se mi era sembrato...) per cui alla prossima mi risparmio la fatica.

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...

_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
samick



Registrato: 01/02/11 19:26
Messaggi: 557
Residenza: canarie

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 20:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

motxam ha scritto:
Citazione:
Massimo in realtà ha fatto un interessantissimo discorso su come si debba ascoltare che spero vorrà replicare qui sul forum.
Prima o poi... Laughing
Alfredo



Mah...visto che sei il primo ad averlo citato forse non ha sortito il medesimo interessamento anche sugli altri (anche se mi era sembrato...) per cui alla prossima mi risparmio la fatica.

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...


questa cosa mi ha fatto venire in mente quell'occasione, quando il coperchio dell'RPC500 che avevi a fianco produceva una diff. di ascolto a seconda se era alzato o meno.
siccome ho un RPC500 e un PS1020 che a volte sono staccati dall'impianto; come devo procedere perchè non influisca negativamente sul CCI dell'impianto suonante? Question Question Rolling Eyes

_________________
Nicolas
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 22:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

samick ha scritto:
siccome ho un RPC500 e un PS1020 che a volte sono staccati dall'impianto; come devo procedere perchè non influisca negativamente sul CCI dell'impianto suonante? Question Question Rolling Eyes



Semplicemente lasciando il coperchio dell'rpc alzato e sul ps1020 non fermare il braccio, se poi dovessi tenerli con spina staccata non creare spire e disaccoppia i cavi da piani rigidi.
Inutile ripetere che se sono in stanze diverse e lontane è meglio.
E pensare che l'xpc Massimo lo ha nella stanza affianco eppure...


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 10 Mag 2012 23:30 pm    Oggetto: Rispondi citando

motxam ha scritto:

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...



Grazie Massimo, è proprio quello che volevo leggere!
Ho sempre avuto l'impressione che nei meeting si dica si per non fare brutta figura ma in realtà non tutti percepiscono queste differenze che a noi risultano importanti.
Per questo motivo vorrei proporre un'idea ma vorrei sentire il tuo parere e quello di chi sarà presente al prossimo meeting.
Che ne dici di peggiorare (a dovere) un ampli Grundig in questi giorni e risistemarlo al momento del meeting?
Ovviamente nella tua privacy purchè in breve tempo, in modo da far sentire differenze più evidenziate dell'adattatore o del ferma braccio.
Sarebbe il massimo se si potesse fare con il tanto amato V35...


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 11 Mag 2012 8:20 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
motxam ha scritto:

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...



Grazie Massimo, è proprio quello che volevo leggere!
Ho sempre avuto l'impressione che nei meeting si dica si per non fare brutta figura ma in realtà non tutti percepiscono queste differenze che a noi risultano importanti.
Per questo motivo vorrei proporre un'idea ma vorrei sentire il tuo parere e quello di chi sarà presente al prossimo meeting.
Che ne dici di peggiorare (a dovere) un ampli Grundig in questi giorni e risistemarlo al momento del meeting?
Ovviamente nella tua privacy purchè in breve tempo, in modo da far sentire differenze più evidenziate dell'adattatore o del ferma braccio.
Sarebbe il massimo se si potesse fare con il tanto amato V35...


Ciao



Andrea, ma ste cose Massimo le fa! Anche all'ultimo meeting stringeva e allentava la vite sul suo ampli. La differenza era ben percepibile a tutti.
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 11 Mag 2012 8:27 am    Oggetto: Rispondi citando

motxam ha scritto:
Citazione:
Massimo in realtà ha fatto un interessantissimo discorso su come si debba ascoltare che spero vorrà replicare qui sul forum.
Prima o poi... Laughing
Alfredo



Mah...visto che sei il primo ad averlo citato forse non ha sortito il medesimo interessamento anche sugli altri (anche se mi era sembrato...) per cui alla prossima mi risparmio la fatica.

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...



Direi invece, anche se non è effettivamente ancora uscito , che il tuo intervento era notevole.
Per quel che vale il mio parere, sarebbe proprio il caso di scrivere qualcosa sull'argomento. Ritengo che sia il primo imprescindibile mattone per imparare ad ascoltare correttamente.
Anche se te lo chiedo solo io ti pregherei di farlo Laughing
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 11 Mag 2012 9:57 am    Oggetto: Rispondi citando

soccalf ha scritto:
andreamilano ha scritto:
motxam ha scritto:

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...



Grazie Massimo, è proprio quello che volevo leggere!
Ho sempre avuto l'impressione che nei meeting si dica si per non fare brutta figura ma in realtà non tutti percepiscono queste differenze che a noi risultano importanti.
Per questo motivo vorrei proporre un'idea ma vorrei sentire il tuo parere e quello di chi sarà presente al prossimo meeting.
Che ne dici di peggiorare (a dovere) un ampli Grundig in questi giorni e risistemarlo al momento del meeting?
Ovviamente nella tua privacy purchè in breve tempo, in modo da far sentire differenze più evidenziate dell'adattatore o del ferma braccio.
Sarebbe il massimo se si potesse fare con il tanto amato V35...


Ciao



Andrea, ma ste cose Massimo le fa! Anche all'ultimo meeting stringeva e allentava la vite sul suo ampli. La differenza era ben percepibile a tutti.
Alfredo



Alfredo, so che Massimo le fa queste cose come so qual'è l'entità dell'effetto di una vite lenta o di un adattatore 45 giri rispetto al manomettere l'interno di un apparecchio.
Il motivo per la quale ho fatto questa proposta è che alcune persone non sentono ancora queste sfumature, ci vuole qualcosa di più significante, tenendo in considerazione che non lo scrivono in pubblico ma lo dicono in privato. Pensa solo a quanti vecchi iscritti con esperienza hanno affermato che la dm95 andava meglio della m85g su ps1020, eppure la differenza era superiore a quello che può interferire esternamente e questo è solo uno degli esempi.


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 11 Mag 2012 10:24 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
soccalf ha scritto:
andreamilano ha scritto:
motxam ha scritto:

Musica liquida solo da microtack II riprodotta in 4 standard diversi...anche qui mi sembra (a giudicare dai feedback scritti finora) che ai più sia sfuggito quello che a me sembrava il nocciolo della questione: un ps1020 a cui si toglieva l'adattatore 45giri o a cui si bloccava il braccio con l'apposito fermo mentre si ascoltava col microtack causava una differenza all'ascolto ben maggiore di quella ascoltata tra i 4 standard digitali...eppure anche su questo mi sembrava ci fosse accordo tra i presenti...



Grazie Massimo, è proprio quello che volevo leggere!
Ho sempre avuto l'impressione che nei meeting si dica si per non fare brutta figura ma in realtà non tutti percepiscono queste differenze che a noi risultano importanti.
Per questo motivo vorrei proporre un'idea ma vorrei sentire il tuo parere e quello di chi sarà presente al prossimo meeting.
Che ne dici di peggiorare (a dovere) un ampli Grundig in questi giorni e risistemarlo al momento del meeting?
Ovviamente nella tua privacy purchè in breve tempo, in modo da far sentire differenze più evidenziate dell'adattatore o del ferma braccio.
Sarebbe il massimo se si potesse fare con il tanto amato V35...


Ciao



Andrea, ma ste cose Massimo le fa! Anche all'ultimo meeting stringeva e allentava la vite sul suo ampli. La differenza era ben percepibile a tutti.
Alfredo



Alfredo, so che Massimo le fa queste cose come so qual'è l'entità dell'effetto di una vite lenta o di un adattatore 45 giri rispetto al manomettere l'interno di un apparecchio.
Il motivo per la quale ho fatto questa proposta è che alcune persone non sentono ancora queste sfumature, ci vuole qualcosa di più significante, tenendo in considerazione che non lo scrivono in pubblico ma lo dicono in privato. Pensa solo a quanti vecchi iscritti con esperienza hanno affermato che la dm95 andava meglio della m85g su ps1020, eppure la differenza era superiore a quello che può interferire esternamente e questo è solo uno degli esempi.


Ciao



Andrea, forse non capisco bene dove vuoi arrivare , ma non trovo molto sensato e producente prendere un v 35 e manometterlo per farlo andare peggio di come va di serie.
D'altra parte sulla testina dm95 eravamo caduti un pò tutti a cominciare da Massimo.
Sono ben consapevole della assoluta verità di quel che dici, ma sono arrivato al convincimento che per dare maggiore capacità di giudizio ai meno esperti bisogna cominciare dalle fondamenta.
Per intenderci , a Roseto le aktiv volavano con le fasi non trovate e i cavi lunghi 10metri tutti arrotolati. Per contro le box 2500 non convincevano.
Quindi direi che ,per primo, bisogna trovare la cassa giusta per l'ambiente. E per farlo è necessario cominciare dalle giuste conoscenze di posizionamento e dalla piena contezza di quali debbano essere i risultati ottimali.
E per fare distinzione tra questi ultimi e quelli che di primo impatto potrebbero sembrare tali ma che in realtà portano fuori strada è necessario creare una cultura dell'ascolto .
Roba che io non sono assolutamente in grado di fare , ma che ho visto fare anche brillantemente a Massimo nell'ultimo meeting.
Da cui , se avrà voglia di scrivere................... Laughing
Alfredo

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 11 Mag 2012 11:59 am    Oggetto: Rispondi citando

soccalf ha scritto:
Andrea, forse non capisco bene dove vuoi arrivare , ma non trovo molto sensato e producente prendere un v 35 e manometterlo per farlo andare peggio di come va di serie.


Le ragioni sono 2 tra cui una l'ho appena scritta, l'altra è che Massimo aveva asserito tempo fa di far suonare il V35 in maniera simile ad un V7000 in pochi secondi.
Questo aveva scuscitato interesse,curiosità e se vogliamo anche un polverone quando si diceva che non suonava full CCI.
Siccome affermo sempre che le cause del degrado sono sempre legate al CCI, mi piacerebbe che Massimo lo mostrasse in tempo reale.Se poi questo non interessa a nessuno pazienza, ci ho provato. Very Happy

soccalf ha scritto:
Sono ben consapevole della assoluta verità di quel che dici, ma sono arrivato al convincimento che per dare maggiore capacità di giudizio ai meno esperti bisogna cominciare dalle fondamenta.


Le fondamenta sono già scritte, basterebbe leggerle, gli effetti causati da peggioramenti sono da far ascoltare facendo confronti diretti ma è un mio parere.

soccalf ha scritto:
Quindi direi che ,per primo, bisogna trovare la cassa giusta per l'ambiente. E per farlo è necessario cominciare dalle giuste conoscenze di posizionamento e dalla piena contezza di quali debbano essere i risultati ottimali.
E per fare distinzione tra questi ultimi e quelli che di primo impatto potrebbero sembrare tali ma che in realtà portano fuori strada è necessario creare una cultura dell'ascolto .
Roba che io non sono assolutamente in grado di fare , ma che ho visto fare anche brillantemente a Massimo nell'ultimo meeting.


Sono pienamente d'accordo Alfredo e condivido anche che Massimo è unico per questo ed è un piacere vederlo all'opera!


Ciao

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Audio Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Vai a Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in hifi.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa

Page generation time: 1.216