Indice del forum HI-FI Emozioni all'ascolto
Il forum audio di chi va oltre le apparenze
 
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 

Grundig Audioprisma 707

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Audio
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ads






Inviato: 18 Dic 2017 17:16 pm    Oggetto: Ads

Top
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 01 Ago 2015 23:12 pm    Oggetto: Grundig Audioprisma 707 Rispondi citando

Solito acquisto compulsivo, si tratta comunque di un oggetto assai raro da trovare, peraltro in condizioni perfette, e sono entrato in possesso di una coppia perfettamente tenuta di Grundig Audioprisma 707.
Tre vie a colonna, produzione 1973/75, di fatto identiche tecnicamente alle box 703, larghe e piatte, 706, da scaffale.
Ho avuto le 706, per poco tempo. Le ho infatti rivendute non avendole apprezzate a causa della loro timbrica non proprio perfetta, ed un basso livello di coerenza, causata principalmente dal quello strano rifasatore posto sul tweeter, responsabile del suono aggressivo ed appuntito.

Le 707 sono praticamente sovrapponibili.

Le ho ascoltate stamattina collegate al Grundig nf 20 con a monte il mio solito set up full CCI. Premetto che il piccolo grundig nf 20 ha finalmente raggiunto un livello di piacevolezza elevato grazie all'uso di valvole nos, nuove, perfettamente accoppiate, sia pre che finali. Nello specifico ho trovato due ecc 83 RFT nuove nos e 4 El 84 Telam del 1960, sempre nos, mai usate, e come questo set di valvole credo di aver trovato la migliore combinazione in termini di timbrica, coerenza, potenza e dinamica.

Ultima annotazione riguarda il posizionamento del finale Nf 20, che da il meglio di se in termini di trasparenza se poggiato sul tappeto.

Tanto premesso e tornando alle 707, comincio col dirvi che già dalle prime note si riconosce il "family sound" Grundig. La timbrica complessiva, la velocità, la schiettezza con cui si esprimono "e' di casa"

Al confronto con le 707 ho usato le box 2500ap, che reputo tra i migliori 4 vie da me ascoltati.

Bene al confronto con la 2500 la 707 mostra clamorosamente i limiti progettuali, legati al periodo, forse, in cui Grundig non aveva ancora raggiunto il massimo della conoscenza dei fenomeni che "regolano" il buon suono.

Ma il principale responsabile del suono della 707, di fatto identico o quasi a quello della 706, e' lo strano rifasatore posto innanzi al tweeter. Si tratta di una tromba rifrattrice che amplifica l'emissione del tweeter creando una forzata diffusione delle alte frequenze.

Ma il risultato non e' dei migliori. Infatti e' proprio sulla gamma alta ed altissima che la 707 perde coerenza, denotando una puntosita' ed aggressività eccessiva che mette in luce quasi uno scollamento tra le alte e le basse e medio basse tanto da dare una netta sensazione di perdita di coerenza.

Il suono e' quindi poco omogeneo e nel contempo grezzo e poco aggraziato.

Il confronto con la 2500 e' impietoso.

Buona invece la gamma bassa, discrete le medie, a parte un piccola nasalita', nella parte alta delle medie frequenze, forse all'incrocio con il tweeter.

Complessivamente sembra suonare con il "loudness" inserito, però come se il loudness fosse concentrato piú sulle alte frequenze piuttosto che sulle basse.

Ricordo di avere avuto grosso modo le stesse sensazioni con le 706, che, ripeto, ho rivenduto poco dopo.

Il prossimo passo sarà quello di ascoltarle collegate ad un Receiver 25, per verificare il comportamento in full CCI ed in piena linearità timbrica (il piccolo nf 20 per quanto piacevole non credo sia il massimo in termini di linearità). Poi le ascolterò in una combinazione full LT , e vi darò notizie.
Per il momento, vista la rarità dell'oggetto, resteranno a far parte della mia collezione.

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 11:07 am    Oggetto: Rispondi citando

Curiosità: quando sei seduto ad ascoltare, il medio corrisponde all'altezza tweeter della sl1000? Sotto lo zoccolo sono presenti le borchie come nelle Aktiv 50?

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 13:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Va detto anche che nella tua stanza le 2500a sono quelle che meglio si adattano avendo tu un punto di ascolto a metà stanza. Il confronto a parità di gap andrebbe fatto con delle 1500a su stand bose avendo cura di "attaccare" entrambi i diffusori (sia le 1500a che le 707) alla parete posteriore sempre con tendaggio. Comunque tra i diffusori monowoofer nella tua stanza meglio si adattano quelli installabili con woofer vicino al pavimento (ovvero sui bf4).

Detto questo va considerato che siamo nel 1974 praticamente contemporanei alla nascita delle TL800 Telefunken e che alcune raffinatezze sia sul crossover che sull'aspetto prettamente acustico (griglie metalliche, rifasatori e antidiffrattori sugli altoparlanti, etc...) dovevano ancora essere scoperte e messe in atto. D'altra parte oltreoceano già da qualche anno esistevano le AR6, AR LST, AR3 che dettavano legge, i fatturati dell'hifi stavano crescendo esponenzialmente e nessuno voleva perdere il treno...in Grundig questa serie di diffusori fu la prima con alte ambizioni di fedeltà e pur raggiungendo vette prestazionali e costruttive (guardate a confronto un mid e tw a cupola AR dell'epoca per rendervene conto...) notevoli neppure a Norimberga mi risulta abbiano mai fatto miracoli. Nessuno nasce imparato ed in un percorso di ricerca inevitabilmente si compiono errori e successivi affinamenti...e ciò porta via TEMPO.
Penso possa essere interessante il confronto tra i crossover di una box703 (che ricavai 25 anni fa a casa di una persona a cui le avevo consigliate) rispetto a quello di una box850 professional e di una Telefunken TL800.
Il tempo di fare qualche scansione e di metterli on-line...

_________________
Massimo


L'ultima modifica di Massimo A. il 02 Ago 2015 14:47 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 14:35 pm    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.




Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.



Dall'alto al basso avete rispettivamente il cross della 703 poi quello della 850 prof e poi quello della TL800 e per ultimo potete osservare l'andamento del taglio elettrico della TL800.

Come prima considerazione potete osservare che il cross della 703 sia topologicamente "scolastico" ovvero il classico 12dB su ogni cella senza alcuna compensazione di impedenza...ma se vi fermate un attimo ad osservare noterete un altro aspetto particolare: non vi sono resistenze di attenuazione su mid e tw!
Ora se da un lato questo testimonia come già allora gli artefici della nascita di questi prodotti si fossero accorti del vantaggio in termini di trasparenza nell'evitare il pilotaggio tramite reti resistive, dall'altro sussiste però un problema di livello del mid che è inevitabilmente più alto di quello del wf (causa inevitabile maggiore efficienza del mid per poter impiegare un wf in cassa chiusa...) per cui evitando la rete di compensazione (la classica rete di Zobel) sul woofer (presente invece sulle professional) si riusciva comunque, grazie alla risposta in frequenza crescente del woofer, ad incrociare il mid ad un livello simile ma questo a fronte di una resa più magra e "nervosa" del woofer non compensato.
Sulle professional oltre alla compensazione sul woofer abbiamo una adeguata attenuazione del mid e una compensazione dell'impedenza che smorza il picco di risonanza del mid ottenuta con la resistenza R3 in parallelo al mid stesso. Anche qui si arriva all'equilibrio evitando resistenza di attenuazione sul tweeter (che è di gran lunga la più deleteria in termini di perdita di trasparenza/coerenza). E' sicuramente un cross più maturo e raffinato nel suo concepimento.
Una nota ulteriore sul cross delle 703 è quella che pare vi sia (salvo miei errori in fase di rilievo 25 anni fa...) una totale noncuranza della fase all'incrocio: i tre altoparlanti sono connessi in fase e...un cross a 12dB/oct all'incrocio ha 180° di sfasamento ovvero comporta una cancellazione dell'emissione...
Sulle prof invece c'è la corretta inversione di fase del tw mentre tra mid e wf la cella del wf è a 6dB/oct e non a 12db/oct.

Interessante è comunque osservare che a parità di periodo storico anche in Telefunken vi fossero soluzioni particolari: anche qui al pari delle Grundig del 74 non è presente rete di Zobel sul woofer...difficile avere una memoria storica su questo particolare dettaglio, sarebbe interessante analizzare anche altri crossover europei della stessa epoca: sembra quasi che non fosse ancora stata presa in considerazione la possibilità dell'impiego di tale rete per linearizzare l'emissione del woofer...
C'è poi la particolarità di una connessione in fase del solo mid-woofer mentre gli altri 3 altoparlanti sono connessi in controfase. Difficile qui comprendere perchè non si fosse fatto il contrario Rolling Eyes
Anche sulla tl800 si cerca di ridurre al minimo il valore delle resistenze di attenuazione ma qui lo si fa attenuando per quanto possibile entrambi gli altoparlanti a cupola con opportune mascherine (attenuatori acustici).

_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 15:00 pm    Oggetto: Rispondi citando

La base delle 707 ricorda quelle del aktiv box 50 ed ha le 4 borchie metalliche come piedini. Nella mia posizione di ascolto il tweeter e' all'altezza del viso, quindi il medio e' piú in basso ed in effetti e' alla stessa altezza del tweeter delle sl 1000.

Da quanto letto sul cross over pare lecito pensare che la Grundig abbia realizzato un prodotto grosso modo in linea con i concorrenti del periodo salvo poi migliorare con le serie successive eliminando gli errori di gioventù a minore esperienza progettuale complessiva con le produzioni 77/78.

Proverò ad ascoltarle come suggerito, cioè a ridosso della parete di fondo, e metterò al confronto le 1500 ap. Ieri le ho ascoltate ad una distanza di 60 cm dalla parete posteriore e, ripeto, non ho,accusato alcuna carenza sulle basse o mediobasse, peraltro piacevoli e precise, quanto una eccessiva presenza del tweeter, quasi come fosse un pezzo a "se" rispetto al resto del progetto. Cioè come se suona se ad un volume maggiore e con una minore raffinatezza complessiva se comparato alle migliori grundig.

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 18:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di sicuro l'evoluzione c'è stata, ma guardando il catalogo noto che le 503 e le 703 che montano la stessa tromba vengono inclinate dal piedistallo in maniera simile al bf3/4. E' probabile che abbassando la posizione d'ascolto (medio ad altezza orecchio) il tweeter sia più coerente con il resto (?).

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
grunf



Registrato: 08/02/11 21:35
Messaggi: 756

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 20:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

motxam ha scritto:
C'è poi la particolarità di una connessione in fase del solo mid-woofer mentre gli altri 3 altoparlanti sono connessi in controfase. Difficile qui comprendere perchè non si fosse fatto il contrario Rolling Eyes


Molto strano, hai provato con una pila? e ad ascoltarle invertendo la fase all'uscita del finale?

_________________
Antonio
Top
Profilo Invia messaggio privato
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 02 Ago 2015 23:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Di sicuro l'evoluzione c'è stata, ma guardando il catalogo noto che le 503 e le 703 che montano la stessa tromba vengono inclinate dal piedistallo in maniera simile al bf3/4. E' probabile che abbassando la posizione d'ascolto (medio ad altezza orecchio) il tweeter sia più coerente con il resto (?).



Provate tutte. Stasera le ho collocate prima a ridosso poi ad una trentina di cm dalla parete posteriore, per un miglior equilibrio complessivo.
Mi sono abbassato a livello del medio, seduto per terra, messo in piedi.

Nulla da fare, quel tweeter ti insegue e ti colpisce a colpi di "s" e "t" da bucarti le orecchie.

Con il receiver 25 le cose sono andate u pelo meglio, ma la caratteristica di questi diffusori, peraltro tecnicamente spiegata da Massimo, rimane inesorabilmente presente.

Dopo un po' ti viene voglia di spegnere.


La grundig e' evidentemente passata da diverse fasi di evoluzione e nel 74 non aveva ancora raggiunto il top.

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 11:37 am    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 11:38 am    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 11:39 am    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 11:41 am    Oggetto: Rispondi citando


Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
soccalf



Registrato: 31/01/11 20:11
Messaggi: 724
Residenza: latina

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 12:35 pm    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me dovresti attaccarci il geloso Laughing ..................

_________________
Alfredo
Top
Profilo Invia messaggio privato
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 14:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

...ecchetipare!.....


Con il loudness.....


...poi invito gli amici ed organizzo un dancing party anni settanta, bee Gees e Gloria Gaynor, e tanti "zin zin bum bum" in giro per la stanza.


Ecco forse erano state costruite e progettate pensando alle feste disco danzanti casalinghe nei saloni delle case dei ricchi tedeschi della Germania dell'ovest per fare a gara con le feste danzanti dei militari americani che invece usavano le jbl.

Insomma a chi ce lo aveva piú potente......

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 16:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Difficile da credere in uno sbaglio cosí grossolano in casa Grundig. Non è che il soffitto sia basso?

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 17:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

grunf ha scritto:


Molto strano, hai provato con una pila? e ad ascoltarle invertendo la fase all'uscita del finale?


La soluzione con fase assoluta invertita (che porta quindi "in phase" 3 dei 4 altoparlanti) è meno magica...per poco ma si preferisce la soluzione come da progetto.

_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
Massimo A.
Site Admin


Registrato: 21/01/11 21:41
Messaggi: 3398
Residenza: Ravenna

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 17:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Difficile da credere in uno sbaglio cosí grossolano in casa Grundig. Non è che il soffitto sia basso?


Nessun errore grossolano...solo un'inizio molto ambizioso con qualche punto da affinare.
La 707 era stata portata anche da Claudio Zaini al club giallo nel 2007

Solamente gli utenti registrati possono vedere link su questo forum!
Registrati oppure Autenticati su questo forum.


_________________
Massimo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 18:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ho letto Massimo, vedo però solo il commento di Gianfranco a riguardo. Diceva che la gamma alta era ben in evidenza, non che dava fastidio al punto di spegnere come descrive Mario. Tu che l'hai ascoltate in quell'occasione, potresti dire che sono inascoltabili per causa degli alti troppo presenti?

Mario e Massimo, non è una provocazione nei vostri confronti la mia. Ci mancherebbe! Vorrei solo capire se sono meglio o peggio delle 650 non professional che conosco. Giusto per avere (a spanne) un'idea.
Non nascondo che mi hanno sempre affascinato le 707 audioprisma... Embarassed

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 03 Ago 2015 21:10 pm    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
Ho letto Massimo, vedo però solo il commento di Gianfranco a riguardo. Diceva che la gamma alta era ben in evidenza, non che dava fastidio al punto di spegnere come descrive Mario. Tu che l'hai ascoltate in quell'occasione, potresti dire che sono inascoltabili per causa degli alti troppo presenti?

Mario e Massimo, non è una provocazione nei vostri confronti la mia. Ci mancherebbe! Vorrei solo capire se sono meglio o peggio delle 650 non professional che conosco. Giusto per avere (a spanne) un'idea.
Non nascondo che mi hanno sempre affascinato le 707 audioprisma... Embarassed




Tranquillo, nessuna provocazione.

Allora, meglio chiarire. La cantina che uso per ascoltare il mio impianto ha il soffitto più basso di una stanza d'appartamento. Massimo la conosce bene e può dirvi come suona.
E' stata oggetto di attenti trattamenti acustici frutto di ore, ed ore di ascolto. Non vi è alcun "difetto" collegabile all'ambiente, nè tanto meno, problemi di riflessioni immediate relative al soffitto più basso. Vi è una leggera ridondanza sulle mediobasse, che riesco a superare con un corretto posizionamento dei diffusori, ed in funzione del,diffusore che utilizzo.
E' anche vero che nella mia cantina si adattano meglio diffusori tipo le box 2500, le aktiv 50, le sm 3000, cioè con una volumetria generosa e una maggiore efficienza, appunto per un deciso grado di assorbimento della stanza, ma riesco anche ad ascoltare piacevolmente anche le 850 e le sl 1000, con un accurato posizionamento.

La 707 non e' piccola, ha una discreto volume ed una notevole efficienza, condizione che la rende facilmente adattabile al mio ambiente, ma la caratteristiche sonica è chiaramente quella da me descritta. La presenza del rifasatore caratterizza il suono ed amplifica l'emissione del tweeter con le conseguenze indicate, le sibilanti in evidenza, spesso taglienti, l'esuberanza del tweeter, come se fosse protagonista unico del sistema, mettono in ombra le ottime performances in gamma media e bassa, peraltro allineate alle migliori grundig.
Appena arrivate e sballate le ho ascoltate su in salone, cioè nella stanza di casa dove da tempo ormai trovano posto due splendide. Grundig FL 10, che se non ricordate sono di fatto delle grundig 650b in una cassa che simula il baffle infinito, ed anche in quel caso ho avuto la stessa identica sensazione.

Stessa identica cosa accaduta per le 706 poi rivendute. Non conosco le 703, ma mi piacerebbe ascoltare anche quelle, chissà se la superficie di emissione, o fronte cassa piú ampio, non cambi qualcosa.

C'è chi invece ama questo tipo di diffusore, salvo poi magari correggere gli acuti intervenendo sui controlli di tono, come peraltro consigliato apertamente in altri lidi. Prova provata che tutti quello che viene prodotto viene poi venduto ed apprezzato, altrimenti non si spiegherebbe come mai abbiano venduto le Fiat Duna nonostante fossero brutte come la peste, tanto per fare un esempio, o ci sia chi ascolta con le cervin wega.




Il confronto con le 650 non l'ho fatto, e mi sembra improponibile vista la diversa dimensione del cabinet ed i volumi in gioco. Ma la 650 p, che ho e che conosco bene, non ha alcun problema di "esuberanza" del tweeter ed e' decisamente piú coerente e lineare quando correttamente installata.

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
andreamilano



Registrato: 31/01/11 21:56
Messaggi: 3154
Residenza: Milano

MessaggioInviato: 04 Ago 2015 8:03 am    Oggetto: Rispondi citando

marioasciuti ha scritto:

Il confronto con le 650 non l'ho fatto, e mi sembra improponibile vista la diversa dimensione del cabinet ed i volumi in gioco. Ma la 650 p, che ho e che conosco bene, non ha alcun problema di "esuberanza" del tweeter ed e' decisamente piú coerente e lineare quando correttamente installata.


Mi riferivo alla sola gamma alta della 650 prima serie. Per quanto riguardano volumi e litraggio che dire...ad occhi bendati non avrei mai pensato che una box 300 fosse una cassa da 4,5 litri, tantomeno una 320 con 2,5 litri.

_________________
Andrea Loberto
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
marioasciuti



Registrato: 01/02/11 17:31
Messaggi: 726
Residenza: BARI

MessaggioInviato: 04 Ago 2015 8:53 am    Oggetto: Rispondi citando

andreamilano ha scritto:
marioasciuti ha scritto:

Il confronto con le 650 non l'ho fatto, e mi sembra improponibile vista la diversa dimensione del cabinet ed i volumi in gioco. Ma la 650 p, che ho e che conosco bene, non ha alcun problema di "esuberanza" del tweeter ed e' decisamente piú coerente e lineare quando correttamente installata.


Mi riferivo alla sola gamma alta della 650 prima serie. Per quanto riguardano volumi e litraggio che dire...ad occhi bendati non avrei mai pensato che una box 300 fosse una cassa da 4,5 litri, tantomeno una 320 con 2,5 litri.



La 650 prima serie, che ho dato via poco tempo fa, pur non essendo tra le mie preferite, ha una gamma alta decisamente piú equilibrata, meno direttiva sicuramente e meno affaticante delle 707.

Ma giusto per non restare fraintesi, la 707, per quanto mi riguarda, e' comunque un bel diffusore. Grundig, anche se ancora inesperta, o meglio sulla strada per acquisire maggiore esperienza, nei primi anni settanta ha fatto oggetti pur sempre validi ed assolutamente allineati alla filosofia generale del marchio.
Strada facendo si e' poi migliorata, raggiungendo vette ineguagliate con i diffusori del 78.
Ma chi ascoltasse una grundig per la prima volta, e se questa fosse una 707, non potrebbe che rimanere favorevolmente colpito. Basta non fargli ascoltare subito dopo una box 850ap.

_________________
Mario Asciuti
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum Audio Tutti i fusi orari sono GMT + 2 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi
c d
e

Cerca solo in hifi.forumup.it


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it

Abuse - Segnalazione abuso - Utilizzando questo sito si accettano le norme di TOS & Privacy.
Powered by forumup.it forum gratis free, crea il tuo forum gratis free ora! Created by Hyarbor & Qooqoa

Page generation time: 0.148